Search for glossary terms (regular expression allowed)
Begin with Contains Exact term
Term Definition
T.A.M.B.A

Acronimo (Talar Axis Metatarsal Base Angle) che indica l’angolo, che si misura sulla rx-grafia laterale del piede eseguita sotto carico, formato fra l’asse dell’astragalo e la linea tangente alla faccia plantare del 1° metatarso. Utile per misurare l’inclinazione dell’astragalo in caso di piede piatto (Vedi anche C.A.M.B.A.).

T.E.N.S.

Acronimo (nome costituito dalle iniziali di più parole) che indica stimolazione elettrica nervosa transcutanea a scopo antalgico. (ingl. Transcutaneous Electric Nerve Stimulation).

Talipes

Vocabolo latino composto che designa caviglia (talus: astragalo) e piede (pes). Di uso comune nella lingua inglese come prefisso ai termini che indicano varie deformità del piede (es. talipes eqinovarus: piede torto).

Talismo

Atteggiamento o deformità del piede visto lateralmente in cui l’asse della gamba e l’asse dell’avampiede formano un angolo a 90°. E’ causato spesso da paralisi di vecchia data del tricipite della sura.

Tenodesi

Sutura di un tendine ad un osso o ad un altro tendine oppure accorciamento dell’escursione di un tendine. (gr. ténon: tendine; desis-deseos: legatura).

Tenolisi

Lisi chirurgica di un tendine da aderenze. Sin.: Tendolisi. (gr. ténon: tendine; lýsis da lyein: sciogliere).

Tenomiotomia

Sezione chirurgica di uno o più tendini e muscoli. (gr. ténon: tendine; mys-myos: muscolo; temnéin: tagliare).

Tenoplastica

Riparazione chirurgica di un tendine lacerato o disinserito. (gr. ténon: tendine; plássein: plasmare).

Tenorrafia

Sutura di un tendine sezionato. (gr. ténon: tendine; rháfe: cucitura da ràptein: cucire).

Tenosinovite

Infiammazione di un tendine e della sua guaina sinoviale. (gr. ténon: tendine; lat. synovia: membrana, termine coniato da Paracelso, 1493-1541; itis: infiammazione).

Tenotomia

Sezione chirurgica di un tendine. (gr. ténon: tendine; tomia: taglio da temnein: tagliare).

Tenovaginalite

Infiammazione di un tendine e della sua guaina. (gr. ténon: tendine; lat. vagina: guaina; itis: infiammazione).

Tensione

Forza che tende ad allungare un materiale.

Terra di Nessuno

L’area del palmo della mano che si trova tra la plica palmare distale e l’articolazione interfalangea prossimale in cui i tendini flessori superficiale e profondo decorrono insieme nel canale digitale. In questa area critica il rischio di aderenze è molto elevato quando si esegue una tenorrafia per cui molti AA. preferiscono procedere ad innesto tendineo in caso di lesione dei flessori. La “terra di nessuno” è conosciuta anche come zona II o zona critica dei flessori.

Test del Braccio Cadente

Test usato durante l’esame clinico per rilevare una lacerazione della cuffia dei rotatori (Vedi). Si esegue a paziente seduto o in piedi con il braccio a 90° di abduzione della spalla con il gomito flesso. In caso di lesione ampia della cuffia il paziente non sarà in grado di abbassare lentamente il braccio che cadrà lungo il fianco. (ingl. Drop Arm Test). Vedi anche Sindrome da Attrito.

Tetraplegia

Vedi Quadriplegia.

Thomas, Manovra di

Metodo di valutazione della contrattura in flessione dell’anca. A paziente supino si flette al massimo l’anca sana per spianare la lordosi lombare cosicché il bacino ruota e assume una posizione orizzontale. Compare a questo punto il vero grado di contrattura che prima della manovra veniva mascherata dalla rotazione del bacino.

Tietze, Sindrome di

Infiammazione autolimitantesi, ad eziologia sconosciuta, delle cartilagini costali che si manifesta con dolore in corrispondenza di una o più di una di esse, esacerbato dal movimento, dal tossire o dallo starnutire. Il dolore si può irradiare fino al collo, alla spalla e al braccio. All’esame clinico, si piò rilevare tumefazione, dolorabilità e lieve iperemia localizzate. Più spesso è colpita la seconda costola. Conosciuta anche come Costocondrite e Condropatia Tuberosa.

Tiloma

Area cutanea circoscritta, ispessita per ipertrofia dello strato corneo dell’epidermide che si sviluppa in un punto sottoposto a frizione, o irritazione. Sin.: callo, callosità. (gr. týlos: callo). Vedi Callo Duro e Callo Molle.

Tilt (Inclinazione) della Rotula

Si riferisce all’angolo nel piano orizzontale tra rotula e femore all’inizio dell’estensione del ginocchio.