Search for glossary terms (regular expression allowed)
Begin with Contains Exact term
Term Definition
Idiopatico

Relativo a condizione o malattia non riconoscibile. (gr. ídios: carattere particolare; páthos: malattia da paskéin: soffrire).

Idrartro

Raccolta di liquido sinoviale nella cavità articolare.

Idrossiapatite

1. Costituente inorganico della matrice ossea e dei denti. Si tratta di cristalli con una specifica configurazione a traliccio, contenenti fosfati di calcio, carbonati di calcio e idrossido di calcio rappresentati dalla formula [Ca3(PO4)2]3Ca(OH)2 più CaCO3. 2.Ceramica di fosfato di calcio bioattivo, che può formare un legame chimico con l’osso. Per questa sua proprietà alcune artroprotesi vengono ricoperte di idrossiapatite, Abbreviazione: HA.

Idrossiprolina

Aminoacido costituente del collagene.

Igroma

Infiammazione cronica di una borsa sierosa (gr. hygrós: umido; oma: tumefazione).

Ilizarov, Metodo di

Metodo di allungamento degli arti o di immobilizzazione delle fratture. Si fa uso di fili metallici percutanei trans-ossei fissati ad una struttura rigida circolare esterna di metallo (esoscheletro). Per l’allungamento dell’osso si fa scivolare lentamente (1 mm al giorno) un frammento osseo verso il difetto osseo da colmare. La distensione ossea lenta favorisce la neogenesi producendo nuova crescita ossea dietro al frammento osseo disceso (metodo dell’ascensore).

Immagine a goccia

Vedi Köhler, Immagine a lacrima.

Immagine a lacrima
Immagine a U

Vedi Köhler, Immagine a lacrima.

Immagine lacrimiforme

Vedi Köhler, Immagine a lacrima.

Incisura acetabolare (o ischio-pubica)

Apertura inferiore del ciglio del cotile, attraverso cui passano nell’articolazione i nervi e i vasi, ricoperta dal legamento trasverso acetabolare.

Index Minus
Index Plus

Vedi Formula Metatarsale.

Index Plus-Minus

Vedi Formula Metatarsale.

Indice acetabolare

Misurazione usata per determinare la forma dell’acetabolo in uscita. La misura si effettua tracciando un angolo tra la linea di Hilgenreiner (Vedi) e una linea tangente al bordo laterale dell’acetabolo fino alla cartilagine triradiata. L’indice normale misura meno di 30°; angoli maggiori sono segni di displasia congenita dell’anca. Sin.: angolo acetabolare di Hilgenreiner. (lat. acetabulum: coppa d’aceto).

Innesti osteocondrali autologhi
Innesto

Trasporto di un frammento o di una porzione di un tessuto o di un organo da una parte all’altra dell’organismo senza che vengono conservate connessioni vascolari immediate.

Innesto cutaneo

Trasferimento di un segmento di pelle da una parte del corpo per sostituire una porzione di pelle mancante in un’altra sede. Lo spessore della pelle prelevata dipende dalla condizione e dalla grandezza della zona danneggiata. Innesto alla Thiersch: innesto di epidermine e solo di una piccola quantità di derma. Innesto a tutto spessore: innesto comprendente tutto lo spessore cutaneo. Innesto cutaneo peduncolato: Impianto cutaneo lasciato attaccato ad un’estremità finché non comincia a trarre nutrimento dalla nuova sede.

Innesto Peduncolato

Trasferimento di un segmento di tessuto (cute e fascia, cute, sottocute e muscolo, osso ecc.) con il suo peduncolo vascolare (arteria o vena) che viene anastomizzato in prossimità della zona di impianto. Sin.: Lembo microvascolare.

Insall-Salvati, Proiezione di
Metodo radiografico per diagnosticare l’altezza della rotula. Sulla rx-grafia in proiezione laterale del ginocchio a 50° di flessione, si misura la lunghezza della rotula e la lunghezza del tendine rotuleo. In un ginocchio normale il rapporto è 1. Una variazione superiore al 20% indica una posizione anomala della rotula (se è inferiore a 0,8 è bassa; se superiore a 1,2 è alta).